Come coltivare le patate irlandesi in un contenitore



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Non hai bisogno di un grande spazio per coltivare le tue patate

Le patate sono notoriamente facili da coltivare, ma non hai bisogno di un enorme appezzamento di cortile per coltivare le tue. Tutto ciò di cui hai veramente bisogno sono:

  • alcune patate da semina
  • un po 'di terriccio
  • un grande contenitore, come un secchio di plastica, una tela o un robusto sacco di plastica, o un sacchetto di coltivazione

Anche i giardinieri urbani con poco più di un balcone per lo spazio esterno possono avere patate fresche coltivate in casa prima che l'autunno si avvicini.

Coltiva le tue patate ovunque con un contenitore e un po 'di terreno

Puoi coltivare le patate in un sacco, una borsa da coltivazione, una scatola di legno o qualsiasi altro tipo di contenitore profondo. Puoi persino coltivarli con vecchi pneumatici! Le dimensioni e la profondità del tuo contenitore determineranno quante patate producono le tue piante.

Dal momento che probabilmente hai già delle patate in casa, se non sei troppo esigente riguardo alla varietà che coltiverai, non devi comprare nulla. Usa semplicemente le patate che hai già.

Se li hai coltivati ​​in passato, sai che dovresti tenere un po 'del tuo vecchio stock per coltivare il nuovo stock. Se non l'hai fatto, tieni alcune delle patate che hai a portata di mano e lascia che "crescano".

Facile da coltivare

Le patate irlandesi sono facili da coltivare nel giardino di casa e ci sono molte varietà disponibili, tra cui le seguenti:

  • cimelio di famiglia
  • ruggine
  • giallo
  • bianca
  • rosso
  • blu
  • avannotti

La cosa più bella di loro è che tutti dovrebbero crescere e produrre bene nel tuo giardino sul retro, o in un contenitore, dato:

  • la corretta preparazione del terreno,
  • data di impianto,
  • irrigazione,
  • e pratiche culturali

Qualunque sia il tipo che decidi di coltivare, sono tutti deliziosi e nutrienti. E la parte migliore è che hai il diritto di vantarti perché hai imparato a coltivare patate e le hai allevate dai semi.

Preparare le patate per la semina

Che tu stia piantando nel terreno o in contenitori, devi preparare le patate in anticipo.

  • Ci dovrebbe essere almeno un buon "occhio" per pezzo.
  • Se dovessi tagliare le tue patate in pezzi più piccoli, ora dovrai lasciare i pezzi su un vassoio o uno schermo all'ombra o al chiuso ad asciugare.
  • Consiglio almeno 1 giorno ma li ho lasciati asciugare per un paio di giorni senza problemi.
  • Vedrai i germogli che iniziano a crescere, che è quello che vuoi.
  • Tutti i pezzi che si raggrinziscono senza germogli devono essere scartati.

Preparare le patate in questo modo evita che marciscano nel terreno.

Scegli il tuo contenitore

Coltivare patate in contenitori può essere fatto in quasi tutti i tipi di contenitori, come ti dirà chiunque sappia come coltivarle. Scegli un

  • sacchetto di patate o sacchetto di coltivazione
  • pattumiera
  • grande scatola di legno
  • o qualsiasi altro tipo di contenitore

Più profondo è il contenitore, meglio è.

Inizia con un contenitore profondo (minimo 24 ″) con un buon drenaggio.

Aggiungi terriccio

Aggiungi circa 4-6 pollici di buon terriccio. Non lesinare su questa parte!

Hai bisogno di qualcosa che trattiene molta umidità ma drena bene ed è ricco di sostanze nutritive e capacità di trattenere i nutrienti. Se qualcuno di questi fallisce, avrai risultati meno che desiderabili.

Le patate si coltivano al meglio in un terreno ben drenato in pieno sole.

Aggiungi circa 4 pollici di terriccio e premi con decisione. Aggiungi uno strato di patate tagliate, distanziandole di qualche centimetro l'una dall'altra.

Aspetta qualche giorno fino a quando i germogli non si sollevano nel terreno

Innaffia abbondantemente e attendi un paio di giorni finché i germogli non si sollevano attraverso il terreno. Puoi aggiungere un altro strato di pezzi di patate ora (se lo desideri) e un paio di pollici in più della miscela di terreno.

Innaffiali al momento della semina. Continua ad annaffiare circa ogni tre giorni per mantenere il terreno umido. Non lasciare che il terreno si asciughi.

Come regola generale, ogni pianta produrrà almeno 10 patate, quindi mi aspetto di ottenere circa 40 da questo raccolto.

Dopo la semina, in circa tre settimane le piante inizieranno a emergere. Quando la parte fuori terra raggiunge un'altezza di circa un piede, risalire il terreno a circa metà del fusto, circa 6 ".

Non preoccuparti di coprire alcune delle foglie verdi. Invece del suolo, funziona anche paglia o pacciame. Puoi ripetere questo passaggio alcune volte nel corso delle settimane successive.

Ripeti fino a quando il livello del suolo nel tuo contenitore è a circa 6 pollici dalla parte superiore. Quindi aggiungi la miscela di terreno che hai lasciato o un semplice terriccio fino a quando il livello del terreno è da 2 a 3 pollici sotto il bordo del contenitore.

Acqua.

Non riempire eccessivamente il contenitore di terra!

Lasciare un bordo sufficiente del contenitore è importante per assicurarti di poter aggiungere abbastanza acqua per saturare completamente l'intero contenitore.

Questo processo, quando viene eseguito in un campo, è chiamato "raccolta delle patate", poiché gli agricoltori formeranno colline di terreno attorno allo stelo per massimizzare la produzione.

Copri le patate con altri 2 pollici di terra una volta che i germogli emergono dal terreno. Man mano che le piante crescono, continua a montare il terreno o pacciamare sulle cime delle radici per mantenere coperti i tuberi in crescita. I tuberi esposti alla luce solare diventano verdi e possono essere tossici, quindi non dovrebbero essere mangiati.

Hilling Up

Manutenzione del contenitore di patate

L'irrigazione sarà la parte più importante. Ho scoperto che è una sfida mantenere innaffiato l'intero contenitore. Il mio suggerimento è di utilizzare un irrigatore o un tubo da 1/2 ′ con fori praticati nel mezzo per garantire un'irrigazione completa. Quindi sii diligente nel modo in cui innaffi questo contenitore. Se non sei sicuro, usa un misuratore di umidità!

Anche la fertilizzazione è fondamentale con questa coltura. Utilizzando la preparazione del terreno e il fertilizzante che ho raccomandato, le piante di patate dovrebbero essere ben nutrite per almeno 2 mesi. A 2 mesi, consiglio di concimare di nuovo. Questo per garantire alle patate un apporto costante di sostanze nutritive, soprattutto perché le frequenti annaffiature richieste nel nostro clima caldo privano il suolo dei suoi nutrienti.

Gli insetti e le malattie sono occasionalmente un problema, quindi fai attenzione. Essere consapevoli è fondamentale in modo da poter trattare qualsiasi possibile infezione il prima possibile.

Quando puoi raccogliere?

Quando i fiori iniziano a sbocciare, è una buona indicazione che hai prodotto patate novelle (chiamate anche "patate novelle", sono le stesse piccole che vedi al mercato contadino). Puoi raccogliere le patate dalla tua pianta ora, se lo desideri!

Dopo che i fiori sbocciano, le viti ingialliranno e moriranno.

Lascia le piante per un'altra settimana circa prima della raccolta (le patate si stanno ancora sviluppando all'interno del sacchetto).

Per raccogliere, allinea il tuo patio, il tuo ponte o il tuo terreno con carta di giornale o tela cerata e apri i lati del sacco, se stai usando un sacco da coltivazione. Puoi anche semplicemente scaricarlo. Se stai usando un contenitore come un bidone della spazzatura o un altro contenitore duro, giralo semplicemente su un lato e scuoti delicatamente il terreno sul telo.

Puoi riutilizzare il terreno per lattughe o erbe aromatiche.

Raccogli le patate e lasciale "curare" per due giorni. Tutto ciò significa che li stenderai ad asciugare, il che aiuta a sviluppare la pelle. Non lavarli subito dopo il raccolto, poiché ciò danneggerà le bucce tenere.

Dopo che sono stati stagionati cuoceteli come volete!

© 2017 Gina Welds Hulse

Gina Welds Hulse (autore) da Rockledge, Florida, il 15 febbraio 2019:

Si assolutamente. Ci sono dei fori sul fondo e sui lati del contenitore.

Emmanuel Yohanna il 15 febbraio 2019:

Signore. sono i loro buchi nel contenitore?

phalesy il 26 gennaio 2019:

La conoscenza è potente, grazie

Gina Welds Hulse (autore) da Rockledge, Florida, il 4 novembre 2018:

Le patate irlandesi si coltivano meglio con temperature fresche.

Deo di mwampashe il 28 giugno 2018:

Questo è fantastico, quindi grazie ora sto per le pratiche

Mervis il 05 ottobre 2017:

Grazie per questo, vengo dallo Zambia Africa e lo proverò. L'ho trovato piuttosto interessante. Pensavo che la coltivazione delle patate fosse solo per i grandi agricoltori!

Gina Welds Hulse (autore) da Rockledge, Florida, il 4 maggio 2017:

Ciao Shauna. Grazie per esserti fermato. Il periodo migliore per piantare patate irlandesi è ottobre / novembre. È un raccolto con clima fresco, quindi dovresti avviarlo quando fuori fa relativamente freddo. Sarai in grado di raccogliere entro aprile per le patate più piccole o lasciarlo fino a giugno / luglio per le patate più grandi.

Sì, puoi aggiungere del compost al terriccio. Ho usato il compost che ho iniziato ad aprile dello scorso anno per le mie patate piantate in ottobre.

Ti auguro il meglio. Adesso sto uscendo per piantare dei semi ... e per controllare i miei pomodori per assicurarmi che gli uccelli non li abbiano raggiunti, è una battaglia costante.

Shauna L Bowling dalla Florida centrale il 3 maggio 2017:

Ho intenzione di provarlo da un paio d'anni e di continuare a distanziarlo. Ho un paio di secchi da 5 galloni messi da parte proprio per questo scopo.

Ho un paio di domande per te, Gina:

1. Qual è il periodo migliore dell'anno per piantare?

2. Posso mescolare il compost con il terriccio per fungere da fertilizzante? o mi consigliate un prodotto vero e proprio per i vegetariani?

Dora Weithers dai Caraibi il 28 marzo 2017:

Grazie per le tue istruzioni molto chiare. Mi piacciono le patate e mi incoraggi a provare.


Guarda il video: SEMINA delle PATATE


Commenti:

  1. F'enton

    Voglio dire, hai torto. Inseriamo che discuteremo. Scrivimi in PM.

  2. Curcio

    Ecco quelli su! La prima volta che ho sentito!

  3. Wyne

    Molte grazie per le informazioni.

  4. Plato

    Penso che tu non abbia ragione. Inserisci che ne discuteremo.

  5. Gwyr

    L'argomento incomparabile, è interessante per me :)

  6. Mojinn

    A proposito, questa ottima idea sta accadendo proprio ora

  7. Omeet

    Ti suggerisco di venire su un sito su cui ci sono molte informazioni su questa domanda.



Scrivi un messaggio


Articolo Precedente

Quali sono le differenze tra narcisi, narcisi e Jonquils?

Articolo Successivo

Come sbarazzarsi di cocciniglie