Green-Roofing: come e perché



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

I tetti di edifici e case sono spazi che di solito rimangono inutilizzati. La copertura verde dell'intera terrazza è una nuova tendenza. Tutto o parte del tetto viene convertito in un giardino convenzionale coprendo la sua superficie con uno strato di terra e piantando, proprio come faresti con un cortile.

I tetti viventi (o eco-tetti come vengono anche chiamati) non solo sono belli, ma offrono molti vantaggi. In nazioni come Francia, Svizzera e Canada, sono state emanate leggi per gli edifici commerciali e residenziali per avere almeno in parte tetti verdi. Ci sono aziende che spuntano in tutto il mondo per aiutarti a compiere la transizione.

Di seguito, daremo prima uno sguardo ai vantaggi dei tetti viventi, quindi discuteremo dell'installazione.

I pianificatori del paesaggio avranno l'opportunità di realizzare tetti scolpiti, in modo che le città sembrino colline e valli verdeggianti. Le strade diventeranno percorsi ombrosi scavati nel sottobosco. I tetti diventeranno cime delle montagne. Le persone diventeranno formiche.

- L'architetto e storico dei giardini inglese Tom Turner nel suo libro City as Landscapes

Benefici psicologici dello spazio verde

Durante una pausa di lavoro, vai in una caffetteria vicina per rilassarti davanti a una tazza di caffè. Immagina cosa faresti se avessi un giardino all'ultimo piano del tuo edificio. Prenderesti l'ascensore per goderti dei momenti tranquilli lì.

Secondo gli studi, il contatto con la natura migliora la salute mentale, il livello di concentrazione e la produttività. Tornerai per riprendere il lavoro con un senso di felicità. I tetti ecologici negli edifici per uffici possono aiutare a migliorare la produttività dei dipendenti che lavorano all'interno.

Effetti delle piante sulla qualità dell'aria

L'inquinamento nelle città è sempre in aumento. L'aria è piena di gas nocivi, smog e particelle di polvere. I tetti ecologici possono svolgere un ruolo fondamentale nella mitigazione delle emissioni di serra. Possono anche ridurre la deposizione atmosferica. Ma questi vantaggi sono possibili solo se la maggior parte degli edifici nelle città hanno tetti viventi. Uno o due difficilmente avranno un impatto.

Un tetto piantumato è economico

Il verde farà durare più a lungo il tuo tetto. Fattori come le radiazioni ultraviolette e le temperature rigide influenzano negativamente la durata del tetto, ma uno strato di terreno e piante su un tetto sono barriere efficaci e ridurranno gli sprechi dovuti alla frequente riparazione e sostituzione della copertura.

Per installare uno di questi tetti, dovrai apportare alcune modifiche sulla tua terrazza sul tetto. Uno di questi è l'impermeabilizzazione della membrana del tetto per impedire all'acqua di penetrare in essa.

I tetti del giardino aumentano l'efficienza energetica

I giardini pensili forniscono un ottimo isolamento, trattengono il calore in inverno e mantengono le temperature fresche in estate. Le piante manterranno freschi i pavimenti sottostanti. Ciò si traduce in un minore utilizzo dei sistemi di riscaldamento, ventilazione e condizionamento.

Cachement dell'acqua piovana

La raccolta dell'acqua piovana è stato un modo molto popolare di utilizzare l'acqua piovana che altrimenti fluirebbe attraverso i tubi della pioggia dal tetto e finirebbe nelle fognature. Per utilizzare l'acqua piovana, viene fatta fluire attraverso la grondaia e il pluviale in un serbatoio nel terreno. Ma il serbatoio può catturare solo dal 5 al 6% dell'acqua che scorre lungo il tetto. Allora perché non usarlo tutto?

Il tetto vivente è un ottimo modo per utilizzare l'acqua piovana. In estate, i giardini pensili possono trattenere fino all'80% delle precipitazioni, mentre in inverno possono arrivare fino al 40%. Il giardino filtra e modifica la temperatura dell'acqua di scolo. Ritarda il tempo di deflusso e diminuisce la pressione sul sistema fognario. Può prevenire le inondazioni locali.

Controllo Urban Heat Island (UHI)

I tetti verdi riducono l'effetto dell'isola di calore urbano (UHI). Le città hanno più superfici coperte da edifici, strade e altre infrastrutture rispetto alla vegetazione. A differenza del terreno aperto, queste superfici in calcestruzzo sono impermeabili e asciutte. Inoltre, la presenza di troppe persone, strumenti e fabbriche che bruciano costantemente energia contribuisce al calore. Rendono le isole urbane più calde delle loro controparti rurali. E un modo per controllare il calore è avere più tetti con vegetazione.

Valore commerciale aggiunto

I tetti verdi sugli edifici hanno valore commerciale. Possono essere utilizzati come giardino pubblico, ristoranti e parco per bambini. Possono essere efficaci per regolare i progetti di tamponamento in continua crescita nelle aree urbane. Questi tetti possono essere utilizzati come siti per l'agricoltura urbana. Ciò ridurrà l'impronta urbana di una comunità attraverso la creazione di un sistema alimentare locale. Uncommon Ground, un ristorante a Chicago, sta coltivando alcuni dei loro ingredienti sul tetto sopra. Sky Vegetables, in quanto prevede di costruire e gestire giardini in serra sui tetti dei supermercati. I tetti viventi delle strutture educative possono essere utili per insegnare agli studenti e ai visitatori la biologia.

Controllo dell'inquinamento acustico

La musica ad alto volume, i suoni dei televisori, le persone che chattano al telefono, il traffico e persino gli animali domestici che abbaiano sono rumori abbastanza comuni nelle aree urbane. Queste cose hanno le loro conseguenze come causare problemi di udito, disturbi del sonno, disturbi cardiovascolari, ecc. La combinazione di strati di terreno e piante aiuta ad assorbire, riflettere o deviare le onde sonore. I tetti verdi possono anche ridurre il livello di radiazione elettromagnetica che è dilagante a causa dei telefoni cellulari e di altri dispositivi elettronici.

Promuovi la fauna selvatica

I tetti verdi sono ottime soste per gli uccelli migratori. Le popolazioni di uccelli migratori sono in declino a causa dello stress e della mancanza di cibo e habitat lungo il percorso. Le città con vegetazione calante non sono congeniali per gli uccelli.

Prendi il Javits Center, situato nel West Side di Manhattan, come esempio. L'edificio è un colosso di vetro sulla riva dell'Hudson. Gli uccelli che volano lungo la flyway atlantica si scontrano contro le finestre di vetro dell'edificio e incontrano la loro morte. L'edificio è stato cancellato come una trappola mortale per uccelli, quindi la direzione ha installato finestre anti-uccelli che hanno ridotto il tasso di mortalità del 90%. La terrazza dell'edificio è stata trasformata in un tetto ecologico. Javits Center ora è un paradiso aviario. Secondo uno studio condotto nel 2014 dalla New York City Audubon Society e dai ricercatori della Fordham University, quasi 524 uccelli sono stati avvistati appesi al tetto.

Arbusti e cespugli piantati nel cortile sul retro sono spesso soggetti agli attacchi dei parassiti. Spostarli in aree elevate ridurrà l'invasione del giardino e della casa da parte dei parassiti. I tetti viventi hanno un fascino estetico. Avere molti di questi in una comunità può aumentare il benessere psicologico delle persone.

Tipi di tetti verdi

I tetti viventi possono essere classificati in tre categorie: estensivi, intensivi e semi-intensivi.

  • Lo strato di terreno in tetti estesi è spesso circa quattro pollici. Le piante coltivate sono meno esigenti e di piccole dimensioni come piante erbacee, piccole erbe e sedum. Hanno bisogno di meno manutenzione.
  • Tetti intensivi sono giardini pensili completamente paesaggistici. Il terreno di coltura ha uno spessore compreso tra 8 e 12 pollici. Possono avere piante e alberi diversi. In caso di tetti semi-intensivi, lo spessore dello strato di terreno è compreso tra 4 e 8 pollici. Sono adatti per la coltivazione di fiori selvatici ed erbe.
  • Oltre a questi ci sono tetti ecologici su misura e inclinati. Il primo è realizzato con una particolare attenzione all'estetica e ai dettagli. Questi fanno uso di moderne tecnologie, lettiera integrata, pareti verdi ecc. I tetti inclinati offrono una maggiore visibilità. Sono inclinati con un angolo compreso tra 5 e 15 gradi rispetto alla superficie del tetto.

Come costruire un tetto ecologico

Puoi trasformare i tetti del tuo edificio commerciale, casa, casetta da giardino o garage in tetti viventi. Il tetto deve essere abbastanza forte da contenere un substrato di coltivazione e le piante che vi cresceranno. Ricorda, un tetto vivente può pesare fino a 100 libbre o più per piede quadrato. Consulta un ingegnere strutturale per assicurarti che la tua terrazza sia abbastanza robusta da resistere a un tetto ecologico. Inoltre, scopri se ci sono regolamenti stipulati da un consiglio locale o comune sulla realizzazione di un tetto ecologico. La superficie del tetto dovrebbe avere una pendenza per consentire all'acqua di defluire naturalmente.

I sei strati necessari per un tetto verde piantumato:

  • strato di isolamento
  • barriera alle radici
  • strato di drenaggio
  • foglio filtrante
  • mezzo di crescita
  • impianti

Isolamento e barriera antiradice

La membrana del tetto deve essere coperta con un foglio di isolamento in modo che non si bagni con l'acqua che gocciola dal terreno sovrastante. L'isolamento è solitamente costituito da monomero di etilene propilene diene (EPDM) che ha una consistenza gommosa. Stendere l'isolamento sul tetto e tagliare a misura.

La barriera antiradice starebbe solo sull'isolamento. La barriera radicale impedisce a rizomi, stoloni e radici invasive di alberi e arbusti di crescere nell'edificio. È impermeabile, resistente, flessibile, leggero e facile da installare. Tuttavia, controlla la sua compatibilità con il tuo materiale impermeabilizzante. Dovrebbe essere resistente all'acido umico che viene prodotto quando le piante si decompongono. Se la tua membrana impermeabile è certificata come resistente alle radici, potresti non aver bisogno di una barriera antiradice.

Drenaggio

Il drenaggio è necessario per consentire all'acqua in eccesso di defluire nella rete fognaria attraverso gli scarichi appropriati e il pluviale. Ci sono alcune opzioni nei sistemi di drenaggio:

  • Il primo è un file tappetino drenante. Questo è più facile da installare e renderebbe il tuo eco-tetto sottile e leggero. Il tappetino viene srotolato sul tessuto della barriera antiradice e le aperture sono tagliate per gli scarichi del tetto Tuttavia, hanno una capacità di stoccaggio e drenaggio dell'acqua limitata e sono adatti per tetti inclinati.
  • L'altra opzione è drenaggio granulare. In questo una rete di tubi di plastica scanalati assemblati sullo strato di barriera alla radice. Questi sono collegati alle scatole di accesso allo scarico del tetto. Sui tubi viene posato uno strato granulare di roccia, ghiaia e altre particelle espanse a caldo. È leggero e ha un'elevata capacità di stoccaggio dell'acqua. Il drenaggio granulare offre più spazio per le radici e consente una migliore distribuzione dell'acqua e dell'aria rispetto ai tappetini di drenaggio.
  • Installazione piastre di drenaggio è anche un'opzione in cui si posiziona un foglio di plastica waffled sullo strato di barriera alle radici. Il foglio ha cialde sul lato superiore che trattiene l'acqua. L'acqua in eccesso fuoriesce dai lati della piastra di drenaggio e viene drenata.

Foglio filtro

Questo strato si trova appena tra lo strato di substrato e il sistema di drenaggio e impedisce allo strato di terreno di cadere nel sistema di drenaggio. Il foglio filtrante aiuta a trattenere piccole particelle, humus e materiali organici nel terreno invece di lasciarli defluire con l'acqua. Inoltre impedisce che il sistema di drenaggio si ostruisca con il limo. Gli strati filtranti sono generalmente costituiti da materiali tessuti o non tessuti. I materiali non tessuti sono preferibili in quanto resistenti alla penetrazione delle radici. I fogli dei filtri non sono resistenti alle intemperie e possono danneggiarsi a causa della lunga esposizione alla luce solare. Quindi srotolarlo immediatamente prima di fare il letto di terra.

Terreno di coltura

Ora è il momento di mettere lo strato di terreno. Puoi creare un terreno leggero mescolando insieme scisto espanso e ardesia con un terreno organico. Il terreno leggero premiscelato può anche essere acquistato dai negozi di paesaggisti. Una tale miscela assorbe abbastanza acqua, drena bene e non diventerebbe appiccicosa e argillosa. Una volta che hai finito, è ora di iniziare a piantare. Puoi acquistare piante dai vivai. Scegli piante tolleranti al sole e al vento forti e che necessitano di un'irrigazione minima. Puoi piantare piante grasse, erbe, fiori selvatici, erbe aromatiche. La semina è meglio farlo durante l'autunno e l'inverno in modo che le piante si stabiliscano prima dell'estate. Innaffiali i primi mesi per aiutarli a sistemarsi sul tetto, a meno che non piova.

Lo strato di terreno dovrebbe essere abbastanza profondo per gli alberi per proteggerli dallo scarico. Gli alberi devono essere piantati in fosse sufficientemente profonde e larghe da far crescere le radici. L'ancoraggio o il rinforzo utilizzato per proteggere dal vento deve essere controllato di tanto in tanto per assicurarsi che non interferisca con le radici degli alberi.

Altri modi per coltivare tetti verdi

Ci sono anche altri due modi per coltivare tetti ecologici.

  • Puoi posizionare i vassoi sul tetto. Questi vassoi sono riempiti di terra e coperti per il 95% da vegetazione. Sono avvolti in plastica e spediti a casa tua su camion. Vengono spostati sul tetto con un carrello elevatore. Questi sono disposti in file per coprire il tetto. Tuttavia, dovresti coprire il tetto con uno strato isolante prima di posizionare questi vassoi.
  • L'altro modo è andare per stuoie vegetate. Questi tappetini sono zolle di sedum che hanno una copertura vegetale dell'80%. Vengono stesi sul terreno posato sul tetto. Hanno bisogno di un sottile strato di terreno, poiché la maggior parte del terreno arriva con il tappetino.

Sommario

La tecnologia del tetto verde si è evoluta in Germania negli anni '70. È progettato per sopravvivere in varie condizioni climatiche in tutto il mondo. È una soluzione su misura per i proprietari di case moderne che vivono in una giungla di cemento con vegetazione marginale. Eco-roof ha reso obsoleta la vecchia nozione che un "giardino si ferma dove inizia la casa"!


Guarda il video: Green Roof Basics


Commenti:

  1. Eliot

    Fare errori. Propongo di discuterne. Scrivimi in PM.

  2. Treves

    Sono assolutamente d'accordo con te. Mi piace la tua idea. Propongo di sollevarlo per una discussione generale.

  3. Hyatt

    Rimpiangere

  4. Tuzragore

    Wow, miei dolci !!!!



Scrivi un messaggio


Articolo Precedente

Quali sono le differenze tra narcisi, narcisi e Jonquils?

Articolo Successivo

Come sbarazzarsi di cocciniglie