Come coltivare i papaveri, un giardino cottage preferito



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Un fiore popolare in tarda primavera / inizio estate è il papavero. O dovrei dire papaveri. Sono disponibili in tre diverse varietà.

Cosa sono i papaveri?

Il papavero orientale (Papaver orientale) è una pianta perenne più spesso vista nei giardini vecchio stile. Le piante sono grandi con foglie pelose. Appaiono in primavera, crescendo fino a metà estate quando fioriscono. Quando hanno finito di fiorire, il fogliame muore lasciando uno spazio vuoto nel tuo giardino fino alla primavera successiva. È meglio piantare piante perenni intorno ai papaveri orientali per mascherare quello spazio vuoto. La maggior parte dei giardini più vecchi sfoggia papaveri orientali con fiori d'arancio, ma le cultivar più recenti hanno fiori bianchi, salmone, rossi o viola.

Il campo o il mais papavero (Papaver rhoeas) è annuale ed è il simbolo del Veteran’s Day (USA) o del Remembrance Day (Europa). Prima dell'avvento dei moderni erbicidi, i papaveri da campo erano un'erbaccia comune. Si diceva che quando i bombardamenti cessarono alla fine della prima guerra mondiale, i campi fossero ricoperti di papaveri rossi perché il terreno era stato agitato e germogliavano semi sepolti da tempo. I loro fiori rossi compaiono in tarda primavera.

P. rhoeas è stato ibridato da un pastore inglese, il Rev. William Wilkes, nei popolari papaveri Shirley che sfoggiano fiori scarlatti, viola, rosa e bianchi. I fiori scarlatti, viola e rosa hanno delicati bordi bianchi.

Il papavero da oppio (Papaver somniferum) è la fonte dell'oppio ma anche dei deliziosi semi usati nella cottura. È una pianta annuale con fogliame grigio-verde e fiori bianchi, lavanda o rossi che compaiono all'inizio dell'estate. L'oppio è contenuto nella linfa dei baccelli che compaiono dopo che i fiori sono finiti. Negli Stati Uniti è legale coltivare papaveri da oppio, ma è illegale raccoglierne l'oppio. Sei libero di raccogliere i semi per salvarli per il prossimo anno o per utilizzarli nelle tue ricette preferite.

Come coltivare i papaveri

I papaveri sono originari dell'area mediterranea, un ambiente arido. Richiedono pieno sole e terreno ben piovoso. Dovrai stare attento a non innaffiarli troppo. Preferiscono essere asciutti, motivo per cui crescono così bene in zone come il Medio Oriente. I loro steli alti sono fragili, quindi è meglio coltivarli in un'area dove sono protetti da forti raffiche di vento. Se li fai crescere lontano dalla protezione, assicurati di impalettarli.

Come coltivare i papaveri dai semi

Non importa che tipo di papavero scegli, sono facili da coltivare dal seme. Scegli un posto soleggiato nel tuo giardino e semina in superficie i semi. Hanno bisogno di luce per germogliare. Puoi seminare i semi nel tardo autunno o all'inizio della primavera prima dell'ultima gelata. Hanno bisogno di un periodo di freddo per germogliare. Puoi anche cospargere i semi sulla neve in inverno e quando si scioglie in primavera, i semi germoglieranno quando entreranno in contatto con il terreno. È meglio seminare i tuoi semi dove vuoi che crescano le tue piante perché non trapiantano bene.

I semi sono piccoli, quindi possono essere difficili da seminare. Una buona soluzione è mescolare i semi con la sabbia al ritmo di una parte di seme in due parti di sabbia. Spargi la sabbia sull'area in cui desideri che i semi crescano. Questo ti permetterà di seminarli in modo più uniforme.

Mantieni umida l'area seminata. Puoi aspettarti la germinazione entro 2 settimane se il tuo terreno è di almeno 55 ° F. Assottiglia le piantine quando sono alte un pollice in modo che le piante risultanti siano distanti tra loro da 6 a 10 pollici.

Se vuoi iniziare i tuoi semi in casa, dovrai stratificarli a freddo. La stratificazione fredda è una tecnica utilizzata per imitare il freddo per i semi che richiedono temperature fredde per germogliare. Otto settimane prima dell'ultima gelata, semina in superficie i semi di papavero in un contenitore e coprili con un sacchetto di plastica. Il sacchetto di plastica manterrà il terreno umido mentre il contenitore è nel frigorifero. Metti il ​​contenitore insaccato nel frigorifero per 4 settimane. Quindi estrailo dal frigorifero e posizionalo in una finestra soleggiata. La germinazione dovrebbe avvenire entro 2 settimane. puoi piantare le tue piantine, distanti tra loro da 6 a 10 pollici nel tuo giardino dopo l'ultima gelata.

Come raccogliere i semi di papavero

Dopo che i tuoi papaveri hanno finito di fiorire, puoi rimuovere il baccello del seme prima che si formino i semi o, se desideri raccogliere i semi, lasciare i baccelli sulle piante finché non diventano marroni. Saranno pronti quando sentirai i semi sbattere all'interno. Raccogli i baccelli in un sacchetto di carta con delle fessure tagliate per consentire la circolazione dell'aria per completare l'asciugatura. Quando è completamente asciutto, i semi inizieranno a fuoriuscire dai baccelli attraverso i fori lungo il bordo superiore. Per rimuovere tutti i semi, fai semplicemente scoppiare la parte superiore del baccello.

Poiché i papaveri crescono così bene dai semi, potresti voler lasciare alcuni baccelli sulle piante per diffondere i loro semi nel tuo giardino per il prossimo anno.

Domande e risposte

Domanda: Quali sono alcune informazioni sui papaveri con foglie di lattuga?

Risposta: I papaveri con foglie di lattuga sono i papaveri da oppio (Papaver somniferum) menzionati nel mio articolo. Sono papaveri annuali. I loro semi sono spesso usati nella cottura come nei bagel o nei muffin ai semi di papavero. Se sei sottoposto a test antidroga, non mangiare nulla a base di semi di papavero. I semi contengono piccole quantità di oppio e appariranno in un test antidroga. È legale negli Stati Uniti coltivare papaveri da oppio. È illegale negli Stati Uniti raccogliere l'oppio da loro.

© 2017 Caren White

Caren White (autore) il 21 aprile 2017:

I papaveri blu himalayani sono molto difficili da coltivare. Kudoes a te se hai successo. Grazie per aver letto e commentato.

Eugene Brennan dall'Irlanda il 20 aprile 2017:

Ho avuto circa 30 piante di papavero orientali che crescono in varie parti del mio giardino per diversi anni. Questi sono molto facili da coltivare dal seme. Tuttavia l'anno scorso sono morti tutti loro. Prima sono diventati gialli nella primavera dello scorso anno e poi sono stati deperiti. Non ho ancora capito la causa, ma ho una teoria secondo cui l'autunno / inverno molto umido che abbiamo avuto qui alla fine del 2015 potrebbe essere stato responsabile.

I papaveri da oppio sono belli! Devo provare a coltivarli. Anche i papaveri blu himalayani sono stupendi.

Grazie per la condivisione!

Kristen Howe dal nord-est dell'Ohio l'11 aprile 2017:

Che grande hub per la coltivazione dei papaveri. Sono belli e colorati allo stesso tempo. Mi piacerebbe avere la mia pianta da contenitore per il mio patio quest'estate. Grazie per la condivisione.

Caren White (autore) l'11 aprile 2017:

Viet, sono contento che abbia portato ricordi così meravigliosi.

Heidi, sei la benvenuta. Felice che ti sia piaciuto.

Heidi Thorne dall'Area di Chicago l'11 aprile 2017:

Che carino! Grazie per aver condiviso con noi.

Viet Doan da Big Island, Hawaii, l'11 aprile 2017:

Articolo delizioso! Riporta bei ricordi dei miei anni vissuti nel nord del Michigan. Ogni primavera i campi aperti nella penisola di Leelanau sono pieni di coloratissimi papaveri Shirley. Grazie!


Guarda il video: Tabacco Virginia in Fiore, Dopo linverno in serra, nel giardino


Commenti:

  1. Chandler

    Una buona risposta

  2. Mogul

    Mi scuso ma, secondo me, non hai ragione. Suggerisco di discuterne. Scrivimi in PM.

  3. Ishmael

    Mi dispiace, ma secondo me si sbagliavano. Scrivimi in PM, parla.

  4. Ethelbert

    Risposta rapida)))

  5. Cooper

    la stanza utile



Scrivi un messaggio


Articolo Precedente

Purificatore d'aria Honeywell Air Touch: una revisione dell'utilizzo nelle città indiane

Articolo Successivo

Quando e come trapiantare le piante di pomodoro