Come piantare e prendersi cura delle azalee



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Le azalee prosperano in un terreno ben drenante e acido. Prima di piantare azalee nel tuo giardino, assicurati che il terreno sia stato trattato con il compost. Al termine della semina, considera l'aggiunta di uno strato superiore di paglia di pino o pacciame per arricchire ulteriormente il terreno e mantenere alti i livelli di umidità.

Come rinvasare le azalee

Esamina l'azalea in vaso circa ogni sei mesi per vedere se ha iniziato a diventare troppo grande per il vaso. Cerca le belle radici. Se hanno iniziato a girare sul fondo del piatto, è ora di rinvasare.

  1. Seleziona un vaso 2-4 pollici più largo del vaso precedente, assicurandoti che il vaso abbia almeno un foro di drenaggio. Se riutilizzi un vaso di una pianta precedente, puliscilo con acqua calda e sapone.
  2. Aggiungi una nuova miscela di invasatura sul fondo del nuovo vaso in modo che il vecchio terreno colpisca circa un pollice e mezzo sotto il bordo del vaso quando la zolla viene posizionata sopra il nuovo terreno. Anche l'aggiunta di troppo terreno sopra la chioma della pianta può causare marciume. Aggiungi più terra ai bordi. Premi saldamente il terreno attorno alle radici con le dita per garantire un buon radicamento.
  3. Picchietta la pentola sul bancone o sul terreno per garantire un corretto assestamento del terreno e rimuovere le sacche d'aria. Aggiungi altro terriccio se necessario, ricordando di mantenere il terreno a circa ½ pollice di distanza dalla parte superiore del vaso.
  4. Innaffia l'azalea fino a quando il terreno è umido ma non inzuppato. Monitora attentamente i livelli di umidità. Evita di lasciare asciugare il terreno o di bagnarlo troppo.
  5. Fertilizzare le azalee durante la stagione di crescita con un additivo a basso contenuto di azoto per piante che amano gli acidi come le azalee.

Come coltivare le azalee da un taglio

Non tutte le piante possono essere propagate da talee, ma le azalee sono una delle piante che possono!

  1. Prendi una talea da una sezione di nuova crescita della tua pianta di azalee. Cerca un legno che sia un po 'morbido ma non fragile.
  2. Taglia un pezzo lungo da due a cinque pollici, durante un momento fresco della giornata o dopo una buona annaffiatura. È meglio tagliare la pianta quando è meno probabile che sia stressata.
  3. Spoglia tutto il fogliame dal ramo tranne il mazzo di foglie superiore. Assicurati di mantenere intatta la corteccia, ad eccezione del mezzo pollice inferiore del ramo, che dovresti raschiare via delicatamente con un coltello pulito o con l'unghia.
  4. Immergere la parte ferita in una soluzione ormonale liquida per un massimo di 5 secondi e scuotere l'eccesso.
  5. Pianta il ramo in un terreno 50/50 di torba e perlite profondo da 4 a 6 pollici. Mantieni il terreno inumidito e non imballato per favorire il drenaggio e l'aerazione. Sentiti libero di piantare più rami nello stesso contenitore.
  6. Innaffia bene i rami e sii paziente. Le tue talee dovrebbero attecchire in circa 4-8 settimane. Verificare l'avanzamento tirando delicatamente il taglio emergente; se senti resistenza il taglio sta mettendo radici.
  7. Trapiantare la talea radicata in un altro vaso e tenerlo lontano da temperature gelide in una serra o in una cornice fredda per almeno un anno, suggerisce l'Azalea Society of America.

Suggerimenti per la cura generale

Le azalee all'aperto prosperano nelle zone di rusticità delle piante USDA da 5 a 9, note Gardening Know How. Le azalee prosperano se protette dall'ombra nel pomeriggio ed esposte alla luce al mattino quando le temperature sono più fresche. Evita di selezionare luoghi che riceveranno calore intenso, luce diretta o totale ombra per l'intera giornata.

Testa spesso la tua azalea per mantenere la tua pianta al meglio. La rimozione delle fioriture esaurite incoraggia una nuova crescita e impedisce alla pianta di sembrare irregolare.

Come tagliare le azalee

Quando tagli la tua azalea dipenderà dal tipo che hai. Alcune azalee fioriscono su legno vecchio (crescita dell'anno scorso) mentre altre fioriscono su legno nuovo (crescita dall'anno in corso).

Sebbene le azalee siano un arbusto, non tagliarle in modo formale. I bordi dritti o le forme formali spesso si traducono in "fioritura chiazzata e crescita chiazzata", osserva Gardening Know How. Taglia i rami che fuoriescono dalla forma naturale. Non preoccuparti di trovare un "ramo di collegamento" o un'area del gomito del ramo, le azalee sono abbondanti e ricresceranno su una nuova crescita. Taglia i rami indietro da un terzo a metà della lunghezza.

Problemi comuni

Sebbene le azalee siano generalmente facili da curare e normalmente non hanno problemi con parassiti o malattie, a volte possono soffrire di marciume radicale, ruggine o parassiti.

La putrefazione delle radici si verifica quando la pianta è stata annaffiata troppo o troppo spesso. Piantare azalee in un luogo con un sole adeguato, un buon drenaggio e conservare l'acqua e applicare uno strato di pacciame aiuterà a ridurre la probabilità di marciume radicale.

Risorse utili

Domande e risposte

Domanda: Le mie azalee esterne sono state piantate in gruppi e fino a circa tre anni fa erano andate abbastanza bene. Lentamente, pianta per pianta, iniziarono a ingiallire e dopo un paio d'anni morirono. Le foglie si rimpiccioliscono con l'età, ingialliscono e producono meno o nessun fiore. Qual è il problema?

Risposta: Se hai già escluso il marciume radicale, la risposta più probabile è un'infezione da nematode. Considerare la raccolta di un campione di suolo dall'area interessata e l'invio a un servizio di estensione cooperativa locale per la valutazione.

Visitare http://npic.orst.edu/pest/countyext.htm per le informazioni di contatto per l'assistenza locale più vicina.

© 2018 Diane Lockridge


Guarda il video: Come prendersi cura delle rose


Commenti:

  1. Benny

    Room di straordinariamente, molto utile

  2. Vonos

    Ti consiglio di venire per un sito in cui ci sono molti articoli su un tema interessante.

  3. Kigam

    Excuse, that I interrupt you, but you could not give more information.

  4. Sagar

    Chiedo scusa, non posso aiutarti, ma sono sicuro che ti aiuteranno sicuramente. Non disperate.

  5. Vugore

    Credo che tu abbia torto. Posso dimostrarlo. Scrivimi in PM.



Scrivi un messaggio


Articolo Precedente

Purificatore d'aria Honeywell Air Touch: una revisione dell'utilizzo nelle città indiane

Articolo Successivo

Quando e come trapiantare le piante di pomodoro