Come fare la fattoria mentre si vive in città



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Quando avevo vent'anni, il pensiero di vivere fuori città mi faceva paura. Ma ora che ho compiuto quarant'anni, non riesco a liberarmene abbastanza in fretta!

Sfortunatamente, non abbiamo ancora abbastanza soldi per comprare una casa fuori città. Quindi siamo bloccati non solo a vivere in periferia, ma anche ad affittare la nostra casa in città.

Alla luce di molti eventi nella mia vita - avere figli, ammalarmi, stancarmi del falso stile di vita materialistico che ci viene costantemente spinto dai media - ho iniziato a desiderare vita più semplice. Quindi ho rivolto la mia attenzione all'homesteading, e da allora ne sono rimasto affascinato. Penso che molte persone là fuori si stiano svegliando e realizzando quanto siano infelici e stiano cercando di trovare modi per fare qualcosa al riguardo. La tendenza verso l'allevamento e l'agricoltura ha guadagnato molta popolarità nel corso degli anni.

Molte persone si trovano anche bloccate ad affittare in città o bloccate a vivere in città mentre risparmiano per acquistare la casa dei loro sogni su una superficie da qualche parte con alberi ad alto fusto, erba verde e. pace e tranquillità lontano dal caos e dalla frenesia della città, specialmente le famiglie con bambini piccoli come me.

La gente pensa che solo perché vive in città non può fare una fattoria. Non è affatto vero! Forse non puoi avere una mucca o una capra, ma lo stile di vita della fattoria può essere vissuto in gran parte mentre sei nel mezzo di una città. Questo articolo ti mostrerà come!

Homesteading è uno stile di vita di autosufficienza ... Homesteading non è definito da dove qualcuno vive, come la città o il paese, ma dalle scelte di vita che fanno.

Che cos'è l'Homesteading?

Quando ho sentito parlare per la prima volta della fattoria, il mio primo pensiero è stato: "Oh, sono persone che vivono nelle fattorie e allevano mucche e polli". Penso che molte persone ci pensino la prima volta che sentono la parola homesteading.

Come afferma la citazione sopra, l'homesteading è più uno stile di vita e quindi chiunque può farlo ovunque viva.

L'homesteading è tipicamente uno stile di vita autosufficiente. È un modo di vivere la tua vita, quindi sei meno dipendente dalla rete elettrica, dai negozi di alimentari, ecc., Per le tue esigenze. Si tratta di tornare alle basi, imparare le abilità che avevano i nostri nonni e bisnonne. Comprende così tante cose.

Ecco solo alcune delle cose che riguardano l'homesteading:

  • Coltivare frutta, verdura, erbe e cereali
  • Allevare i propri animali per carne, latticini, uova, pellicce, ecc.
  • Essere meno dipendenti dalla rete per il potere
  • Essere preparati per le emergenze
  • Trovare fonti d'acqua alternative e conservarle
  • Preparare da zero cibi come pane, burro, ecc
  • Realizzare oggetti per la casa come saponi, candele, ecc. Da zero
  • Fare più lavori manuali come cucito, lavorazione del legno, ecc
  • Preservare ciò che coltivi o a cui hai accesso
  • Imparare di più su varie piante ed erbe per il cibo e la medicina
  • Trascorrere più tempo all'aperto o usare le nostre due mani piuttosto che fissare uno schermo tutto il giorno

Niente dice casa come un appartamento con una camera da letto proprio nel mezzo del centro, giusto?

Bene, se ricordiamo che l'homesteading riguarda il modo in cui vivi e non il luogo in cui vivi, allora vivere in un minuscolo appartamento in centro non dovrebbe essere un grosso problema.

Quando vivi in ​​un appartamento essere organizzato e creativo sono davvero importanti. Potrebbe essere necessario pensare fuori dagli schemi per trovare lo spazio per fare cose come conservare cibo e acqua o coltivare piante. Non hai bisogno di niente di costoso o di fantasia. Riutilizzare gli oggetti trovati nei mercatini delle pulci o nelle vendite di garage sono modi buoni ed economici per creare nuove cose come ripostigli o scaffali per massimizzare lo spazio nel tuo appartamento.

Coltivare il proprio cibo

Come puoi coltivare parte del tuo cibo in un appartamento?

  • Inizia un giardino in vaso sul tuo balcone
  • Metti delle scaffalature davanti a una finestra soleggiata per coltivare micro verdure, erbe e altre piante da interno
  • Coltiva i germogli in barattoli di vetro

Alcune zone della città hanno orti comunitari dove le persone possono coltivare il proprio cibo che non hanno il proprio cortile. La possibilità che qualcuno si aiuti da solo per i tuoi raccolti è qualcosa che accade spesso, ma è una buona occasione per mettere alla prova le tue abilità di giardinaggio.

Vivendo in città potresti avere un accesso più rapido ai mercati degli agricoltori locali dove puoi andare e acquistare cibi prodotti localmente e sostenere la tua comunità e gli agricoltori locali.

Puoi anche foraggiare in aree che sai essere al sicuro da irrorazioni chimiche per piante come il dente di leone per insalate, piantaggine (un'erba medicinale e commestibile!), Funghi, fiori, ecc.

Taglia a metà le tue bollette alimentari

Uno dei modi migliori per risparmiare denaro e migliorare la tua salute e quella della tua famiglia è coltivare il tuo cibo quando possibile.

In appena un'ora al giorno, a seconda delle dimensioni del tuo giardino o dello spazio di coltivazione, puoi dimezzare le bollette annuali della spesa! Per il costo di alcuni semi e un po 'di sudore puoi iniziare a fornire cibi più economici e, soprattutto, nutrizionalmente superiori a qualsiasi cosa si trovi nel negozio di alimentari, compresi i prodotti biologici!

Cibi come lattuga, spinaci e rucola sono costosi per la quantità che ottieni e trovo sempre che finiscono per diventare molli e cattivi con la stessa rapidità con cui li compro per metterli nelle mie insalate. Quando coltivi la tua lattuga, gli spinaci e la rucola, in alcuni casi puoi raccoglierli tutto l'anno e avere accesso a prodotti freschi e nutrienti ogni volta che vuoi.

Animali negli appartamenti

Ogni condominio ha regole diverse e molti non ammettono animali domestici.

Se vuoi includere una specie di animali nella tua fattoria in città potresti prendere in considerazione quanto segue:

  • Conigli (per capelli, come l'angora)
  • Pesce (non necessariamente per mangiare, ma puoi usare l'acqua per nutrire le tue piante)
  • Vermi sotto il lavandino per vermicomposting (getti di vermi)
  • Cincillà (pelliccia)

Affittare la tua casa

Se sei come me e affitta la tua casa, hai più spazio per il cortile a tua disposizione e più spazio per riporre le cose. Forse hai anche uno scantinato.

Alcuni contratti di locazione non ti consentono di modificare il cantiere o di apportare alcun tipo di cambiamento, quindi devi guardare alle cose in crescita in modo tale da avere un impatto minimo e puoi portarlo con te quando ti muovi. Ancora una volta, la creatività è la chiave.

Ogni città è diversa. Nella maggior parte delle grandi città del Canada, non possiamo avere cose come polli nei nostri cortili e certamente non capre (anche piccole) o qualsiasi tipo di animale da fattoria, ad eccezione dei conigli. Qui dove abito, il limite è di tre conigli. Assicurati di fare la dovuta diligenza per scoprire cosa è permesso e cosa no.

Anche la raccolta dell'acqua piovana non è consentita in alcuni Stati. Controlla prima di fare qualsiasi cosa per assicurarti di essere conforme.

Tutto ciò che fai all'interno della tua casa deve seguire lo stesso principio quando stai affittando. Niente può essere permanente. La creatività e l'organizzazione sono fondamentali.

Per i proprietari di case in città:

  • Prova un paesaggio commestibile per utilizzare tutto lo spazio nel tuo giardino senza che i tuoi vicini si lamentino dell'aspetto del tuo cortile.

Passi verso l'autosufficienza

Uno dei maggiori svantaggi di vivere in città è la dipendenza dalla rete elettrica (oltre a fare affidamento sul negozio di alimentari per tutto il nostro cibo, vestiti, ecc.). Non solo l'energia idro (elettrica) è più costosa in questi giorni, è sempre più difficile trovare la versione manuale degli elementi nel caso in cui l'alimentazione si interrompa.

Uno dei più grandi passi che possiamo fare come proprietari di case di città è diventare sempre meno dipendenti dalla rete (elettricità). Come possiamo farlo? Ci sono molti modi. Un modo è sfidare la tua famiglia a staccare la spina per alcuni giorni. Voglio dire davvero staccare la spina, come in assenza di elettricità. Vedrai abbastanza rapidamente quanto sia difficile funzionare senza alimentazione. La prossima volta che utilizzerai un elettrodomestico di qualsiasi tipo fermati e chiediti: "C'è un modo per farlo manualmente?" È una buona idea iniziare a sostituire i dispositivi elettrici con quelli manuali o almeno avere la versione manuale del tuo robot da cucina, ad esempio, conservata da qualche parte nella tua cucina nel caso in cui la corrente sia interrotta. Non solo utilizzerai nuove abilità (e costruirai un po 'di muscoli), ma potrai anche risparmiare denaro!

L'altro grande passo è cercare di coltivare quanto più cibo possibile. Molte persone che "preparano" acquistano banche del seme e dicono che inizieranno un giardino quando SHTF. Cattiva idea. Il momento di iniziare un giardino di qualsiasi tipo o coltivare qualcosa è ADESSO. Coltivare il proprio cibo non è facile. Piante diverse hanno requisiti diversi ea volte solo sporcarsi le mani e imparare facendo (tentativi ed errori) è il modo migliore per andare.

24 abilità di Homesteading che puoi fare in città

Ecco il mio elenco di abilità dimenticate importanti per l'homesteading, indipendentemente da dove vivi in ​​nessun ordine particolare:

  1. Quilting
  2. Maglieria
  3. Uncinetto
  4. Cucito a mano oa macchina
  5. Inscatolamento / decapaggio / fermentazione (marmellate, crauti, aceto di sidro di mele, ecc.)
  6. Caseificazione
  7. Preparazione di yogurt / kefir
  8. Cucinare / cuocere da zero
  9. Giardinaggio biologico / Compostaggio / Vermicompostaggio
  10. Erboristeria
  11. Cucina solare
  12. Produzione di sapone
  13. Fabbricazione di candele
  14. Rendendo il grasso
  15. Prepara i tuoi prodotti di bellezza
  16. Birrificazione / vinificazione
  17. Identificazione della pianta
  18. Avvio di un fuoco / sopravvivenza o abilità nel bush
  19. RCP / Primo soccorso
  20. Acqua purificante
  21. Previsioni del tempo
  22. Intreccio di cesti
  23. Salsiccia
  24. Lavaggio della biancheria a mano

Tornare alla natura: la mia storia

La mia personale esperienza di salute mi ha mostrato quanto avevo bisogno di tornare alla natura e fino a che punto ero andato.

In qualche modo, dal consumo di troppi cibi raffinati ed eccessivamente trasformati, cibo contaminato da OGM, troppi antibiotici e troppo poca esposizione alla natura, ho sviluppato una crescita eccessiva di candida sistemica che mi ha debilitato. Mi sono ammalato, davvero male. Così malato che non potevo più funzionare, perché non potevo nemmeno salire le scale. Ho quattro bambini piccoli di cui occuparmi. e non potevo funzionare. La parte peggiore era che non avevo idea di cosa ci fosse di sbagliato in me.

Per farla breve, ho scoperto da solo (il mio medico era completamente all'oscuro) che avevo una crescita eccessiva di candida e il passaggio a uno stile di vita e una dieta casalinga mi ha aiutato a riprendermi la salute. Dio mi ha mostrato la via e mi ha fornito le risposte e quindi sto cercando di mostrare anche agli altri la via. Questo "stile di vita" che ci viene pubblicizzato dai media e che ci viene detto è il modo migliore per vivere mangiando spazzatura trasformata e guardando la spazzatura su uno schermo non significa vivere una vita sana. E ci chiediamo perché così tante persone siano malate.

Abbiamo tutti bisogno di tornare alla natura. Esci e respira un po 'd'aria fresca ogni giorno. Sporcarsi, sudare, seguire una dieta sana ricca di cibi fermentati, frutta biologica, verdura e cereali integrali. Adottando uno stile di vita casalingo, inizi a stabilire una connessione tra ciò che metti in bocca e da dove proviene. Inizi a riconnetterti alla terra e a realizzare ciò che è veramente importante.

Homesteading in My Rental Home in the City

Cosa puoi fare per iniziare oggi:

  • Impara a coltivare il tuo cibo.
  • Scopri dove trovare tutto ciò di cui hai bisogno per sopravvivere in caso di emergenza. Inizia a compilare un elenco delle cose di cui avrai bisogno.
  • Conosci la tua comunità per trovare altri giardinieri o agricoltori locali da cui acquistare invece di grandi catene di negozi.
  • Acquista da aziende (locali se possibile) che hanno pratiche e modelli di business sostenibili.
  • Trova modi per risparmiare acqua ed elettricità e implementa pratiche energetiche più sostenibili (come stendere il bucato all'aperto ad asciugare, ad esempio).
  • Usa, riutilizza, ripara, crea e rifa tutti i tuoi vestiti, attrezzi, prodotti per la pulizia e prodotti per la cura personale. Questa scelta di stile di vita aiuta a conservare le risorse e promuove la sostenibilità.
  • Inizia a limitare la tua dipendenza personale da prodotti e tecnologie di produzione di massa.
  • Impara tutto ciò che puoi su come sopravvivere con i tuoi mezzi, dove sei ora.

Carolyn Dahl (autore) da Ottawa, Ontario, il 12 marzo 2019:

Sono felice che ti sia piaciuto! La mancanza di spazio è sicuramente un problema in città e se noleggi le tue opzioni sono ancora più limitate. Trovo davvero importante pensare fuori dagli schemi se il tuo cuore è concentrato sull'attività di fattoria e, come ho imparato, l'attività di fattoria riguarda le abilità non necessariamente sull'avere grandi pezzi di terra.

Michael da Indiana, PA il 12 febbraio 2019:

Amo le idee di homesteading urbane e suburbane. Sono cresciuto in una fattoria nella Pennsylvania rurale e sono stato condotto qui a Jacksonville, Carolina del Nord dalla famiglia. C'è stato uno shock culturale, per non dire altro. La cosa più difficile a cui abituarsi è la mancanza di spazio per crescere e creare cose e avevo alcune idee mie, ma questo articolo ha davvero fatto girare alcune ruote. Grazie.

Carolyn Dahl (autore) da Ottawa, Ontario, il 27 giugno 2018:

Sono d'accordo, lavorare a maglia e lavorare all'uncinetto sono ottime abilità pratiche! Ho intenzione di imparare a lavorare a maglia a breve io stesso :-)

Lisa Jane dal Maine il 27 giugno 2018:

Questo è un articolo fantastico. Ho imparato così tanto leggendo questo. Voglio farlo. Grazie per averci dato i mezzi per leggere o guardare l'homesteading. Ho già iniziato a creare i miei prodotti di bellezza.

FlourishAnyway dagli USA il 26 giugno 2018:

Che articolo eccellente che fornisce incoraggiamento e idee a persone che vivono con restrizioni pratiche ma che vogliono fare la differenza nella loro vita. (Preferirei che quei piccoli cincillà fossero animali domestici però. Omg.). Aggiungerei il lavoro a maglia e l'uncinetto. È un ottimo modo per creare coperte e altri oggetti ed è anche divertente.


Guarda il video: Lagriturismo La Fattoria dellAutosufficienza


Commenti:

  1. Attwell

    C'è qualcosa in questo. Grazie mille per la spiegazione, ora non farò un errore del genere.

  2. Nikokree

    Secondo me, commetti un errore. Scrivimi in PM, discuteremo.

  3. Tellan

    Cosa significa la parola?

  4. Drew

    Ci vediamo sul sito!

  5. Zujinn

    E come agire in tal caso?

  6. Fitz Gerald

    Parli di fatto



Scrivi un messaggio


Articolo Precedente

Purificatore d'aria Honeywell Air Touch: una revisione dell'utilizzo nelle città indiane

Articolo Successivo

Quando e come trapiantare le piante di pomodoro