Come scegliere e applicare le macchie e le finiture per legno



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Quando si riveste un mobile in legno nuovo o spogliato, è importante scegliere la macchia e la finitura corrette e poi applicarle correttamente. Le finiture più popolari per uso domestico sono le tradizionali macchie e vernici a base di olio, ma ci sono molte altre opzioni sul mercato.

La maggior parte delle persone sceglie ancora un tradizionale processo di colorazione e finitura in due fasi, che consente di controllare ogni passaggio in modo indipendente. Ad esempio, l'aggiunta di ulteriori strati di macchia per scurire una finitura o ulteriori strati di vernice per aumentare la lucentezza. Molti prodotti combinano sia la macchia che la finitura finale, il che semplifica l'intero processo. Anche se perdi un po 'di controllo sui risultati finali, perché questi prodotti sono solitamente offerti solo in scelte di colore limitate, in più crei colore con ogni mano.

Macchie diverse reagiscono in modo diverso a certe varietà di legno

Ricorda, la stessa macchia reagirà in modo diverso su diverse varietà di legno. I legni teneri, come il pino e il pioppo, assorbiranno le macchie come una spugna, mentre le varietà più dure, come la quercia o l'acero, assorbiranno molto meno colore. Se hai un pezzo di legno, portalo con te al negozio. La maggior parte dei negozi di vernici e ferramenta e persino dei centri domestici ti consentono di provare un colore prima di acquistarlo.

Considera le finiture satinate su lucide

Inoltre, è più facile creare una finitura dall'aspetto professionale con finiture satinate piuttosto che lucide. Il raso aiuta a nascondere i difetti e le imperfezioni ed è particolarmente piacevole da usare sugli oggetti d'antiquariato per un aspetto più autentico. La lucentezza è più difficile da lavorare e può lasciare un aspetto "plastico", un chiaro indizio che si trattava di un progetto fai-da-te.

Macchie

Ecco una ripartizione dei principali metodi di colorazione, inclusi i tempi di asciugatura abituali e i migliori utilizzi.

Macchie di gel

Tempo di essiccazione tipico: Da 2 a 4 ore

Si tratta di macchie pesanti che hanno il vantaggio di potersi attaccare alle superfici verticali. Sono consigliati anche per sfumare su legno macchiato o scolorito. A volte, i gel possono creare un aspetto leggermente "dipinto" che può oscurare la bellezza naturale delle venature del legno fine. La maggior parte delle macchie di gel sono a base d'acqua, il che rende facile la pulizia.

Macchie d'olio

Tempo di essiccazione tipico: Circa 24 ore

Le macchie di olio sono l'opzione più popolare per mobili e mobili di pregio. Sono progettati per evidenziare le venature naturali e il carattere del legno.

Macchie a base d'acqua

Tempo di essiccazione tipico: Circa 2 ore

Molte nuove macchie a base d'acqua si applicano come i tradizionali prodotti a base di olio.

Sono ottimi per i principianti perché si asciugano rapidamente e offrono una pulizia più facile; tuttavia, non producono risultati che appaiono professionali come i prodotti a base di olio.

Macchie di colorante all'anilina

Tempo di essiccazione tipico: 24 ore o meno

I coloranti all'anilina sono spesso utilizzati dai finitori professionisti del legno e sono forniti in polvere che può essere miscelato con acqua, alcool o olio di finitura per creare tinte eccezionalmente vivide su legni pregiati. I coloranti all'anilina possono anche essere miscelati con la cera per una lucentezza a mano. Nota: chiedi la tintura all'anilina presso il tuo negozio di ferramenta o vernice locale.

Macchie e finiture combinate

Tempo di essiccazione tipico: 24 ore o meno

Si tratta di prodotti combinati di facile utilizzo che sono una miscela di macchie e qualche tipo di finitura, solitamente una vernice o una finitura ad olio.

Finiture

Ecco una ripartizione delle principali finiture che puoi utilizzare per questi progetti di colorazione del legno.

Vernici

Tempo di essiccazione tipico: Da 4 a 24 ore

Sono una scelta popolare per la maggior parte dei progetti. Guarda il termine vernice poliuretanica quando è necessaria l'impermeabilità, ad esempio su pavimenti e tavoli da pranzo. Le vernici convenzionali sono sempre state a base di petrolio; tuttavia, alcune finiture poliuretaniche sono offerte anche nelle versioni a base d'acqua che asciugano molto rapidamente. Tutti sono disponibili a scelta tra satinato o lucido.

Finiture ad olio

Tempo di essiccazione tipico: Da 12 a 24 ore

Questi sono solitamente fatti di olio di tung o olio di lino in una base strofinata a mano e facile da usare. Alcuni marchi contengono anche tinte e sono un'ottima opzione per i principianti perché possono essere applicati in un unico passaggio e sono difficili da rovinare.

Lacca

Tempo di essiccazione tipico: Da 2 a 4 ore

Questa è la scelta professionale per la maggior parte dei mobili e dei mobili perché si asciuga rapidamente e può essere applicato in più mani per un aspetto "profondo un miglio". Prestare attenzione quando si utilizza la vernice su mobili rifiniti, perché può reagire male ai residui lasciati dal processo di sverniciatura, quindi assicurarsi di risciacquare accuratamente tutti i prodotti chimici di sverniciatura. La lacca è disponibile lucida e satinata.

Cera

Tempo di essiccazione tipico: meno di 1 ora

La cera è popolare da secoli perché è facile da applicare, si asciuga rapidamente ed è quasi infallibile. Molti prodotti in cera sono disponibili in tinte assortite in modo da poter macchiare e finire in un unico passaggio. Lo svantaggio è che non è possibile applicare nessun'altra finitura una volta che la cera è sulla superficie. Dovrai spogliare completamente e rifinire il pezzo se vuoi cambiarne l'aspetto.

Come applicare macchie e finiture al legno

Dopo aver scelto la finitura, è il momento di applicarla. Eccoci qui!

Materiali di cui avrai bisogno

  • Grembiule da lavoro o vestiti vecchi
  • Guanti monouso o di gomma
  • Giornale o panno
  • Carta vetrata (media, fine e superfine)
  • Blocco di levigatura e / o levigatrice elettrica
  • Tack panno
  • Aspirapolvere
  • Macchia a tua scelta
  • Spazzole in polietilene per macchie
  • Stracci di cotone o asciugamani di carta
  • Finitura finale a scelta
  • Buone spazzole in setola (per vernice)
  • Lana d'acciaio
  • Stucco per legno (se necessario)

Indicazioni

  1. Prepara la superficie: Prima di iniziare, non dimenticare di stendere teli per proteggere l'area circostante e di cambiarti con vecchi vestiti che possono sporcarsi. Quindi, utilizzando un blocco di levigatura e / o una levigatrice elettrica, carteggiare il legno grezzo con carta vetrata media e quindi procedere con carta vetrata fine e superfine fino a quando tutte le linee di levigatura non sono levigate e non sono più visibili. Lavora sempre nella direzione delle venature. Se hai applicato uno stucco per legno, carteggia fino a rimuovere tutto l'eccesso.
  2. Rimuovere tutta la polvere: Aspirare il legno, l'area di lavoro e persino i vestiti, quindi utilizzare un panno per rimuovere tutta la polvere rimanente. La polvere è un nemico per una buona finitura finale.
  3. Mescola: Assicurati di mescolare bene la macchia prima di applicarla. È importante mescolare tutti i pigmenti e i solidi nella base della macchia per ottenere uno strato uniforme. Non scuotere la macchia a meno che il produttore non lo raccomandi.
  4. Applicare la macchia: Spazzola la macchia seguendo la direzione delle venature del legno e usa uno straccio di cotone per rimuovere l'eccesso. Se si desidera una seconda mano di macchia, seguire le indicazioni del produttore. Molte macchie devono asciugarsi completamente tra una mano e l'altra, operazione che normalmente richiede 24 ore. Lasciare asciugare l'ultima mano di macchia durante la notte prima di applicare la finitura.
  5. Preparati a verniciare: Utilizzare di nuovo uno straccio adesivo per strofinare tutte le superfici prima della verniciatura.
  6. Mescola di nuovo: Mescola completamente la vernice. Non agitarlo, perché questo può creare bolle nel finale.
  7. Applicare la finitura: Usando buoni pennelli con setole, spazzolare la finitura lungo la venatura e poi spazzolare nuovamente rapidamente nella direzione della grana. Questo assicura che tutto il grano sia riempito con il rivestimento.
  8. Essere pazientare: Seguire le indicazioni del produttore della vernice, ma generalmente lasciare asciugare ogni mano durante la notte. Non cercare di affrettare il processo di asciugatura con i ventilatori, perché questo può sollevare la polvere che richiederà la levigatura e la finitura di nuovo.
  9. Applicare una seconda mano: Se è necessaria più di una mano, lucidare leggermente la mano precedente con lana d'acciaio superfine, quindi strofinare nuovamente tutte le superfici con uno straccio adesivo, quindi applicare la mano successiva.

Come nascondere le macchie del legno

Se hai una scheggiatura o un'ammaccatura in un mobile, il problema potrebbe essere che la finitura del legno o la vernice sono state danneggiate, piuttosto che il legno stesso.

A volte è possibile utilizzare uno smalto per unghie trasparente per nascondere piccoli difetti. Se il danno è maggiore e non vuoi rifinire l'intero pezzo, qualsiasi stucco per legno può spesso fare il trucco. FamoWood e prodotti simili sono disponibili in diversi colori per abbinarsi alle finiture esistenti.

In genere, utilizzerei FamoWood, poiché rimane così morbido da modellarsi per adattarsi all'area scheggiata. Un'altra opzione è usare stucchi di cera, che vengono sciolti con il calore in modo da riempire un'area e formare un legame permanente. Dopo aver finito, scegli un lucido per mobili colorato di buona qualità per aiutare a uniformare le aree riparate.


Guarda il video: Bruciamo e coloriamo il legno - Shou Sugi Ban and color


Commenti:

  1. Dobei

    Se fossi in te, proverei a risolvere questo problema da solo.

  2. Kazemde

    Scusa ma secondo me ti sbagli. Propongo di discuterne. Scrivimi in PM, ti parla.

  3. Luki

    Sei diventato allontanato dalla conversazione

  4. Bana

    Secondo me un argomento molto interessante. Parliamo con te nel PM.

  5. Fezuru

    Questa frase, è incontro)))



Scrivi un messaggio


Articolo Precedente

Quali sono le differenze tra narcisi, narcisi e Jonquils?

Articolo Successivo

Come sbarazzarsi di cocciniglie